Vicenza: 30 milioni dalla Regione per il piano antialluvione

Condividi:

Ad ogni pioggia più sostenuta della norma, torna l'incubo alluvione a Vicenza cosi come in altre città Venete, ancora sotto gli effetti della scorsa alluvione.

 
Dopo lo scandalo dei rimborsi post alluvione, arrivati con il contagocce e poco sopra il 30% di quanto promesso, oggi arriva una buona notizia, riguardo al finanziamento per il piano di contenimento delle acque nel territorio vicentino.
 
Nella foto, alluvione nella zona Nord
 
Alluvione nei pressi di Ponte degli Angeli / Corso Padova
 
 
La Corte dei Conti ha sbloccato i 30 milioni previsti per l'area vicentina, con la quale sarà possibile avviare i bandi per la realizzazione dei piani di contenimento del bacino di laminazione a Caldogno e per quanto riguarda Trissino.
 
Fondi comunque arrivati con grave ritardo, un ritardo cronico di questo paese che aspetta sempre disastri e stragi prima di muovere un centesimo.
 

Informazioni utili

Ultimi Post:

Vicenza: 30 milioni dalla Regione per il piano antialluvione Vicenza: 30 milioni dalla Regione per il piano antialluvione
Ad ogni pioggia più sostenuta della norma, torna l'incubo alluvione a Vicenza cosi come in altre città Venete, ancora sotto gli effetti della scorsa alluvione. .
Leggi tutto

Aim Energy: Lampadine A basso consumo per i vicentini Aim Energy: Lampadine A basso consumo per i vicentini
Aim Energy, in occasione della giornata M'illumino di meno, ha consegnato in poche ore oltre 3000 lampadine a basso consumo energetico. .
Leggi tutto

Fotovoltaico nelle scuole di Marola, Torri e Lerino Fotovoltaico nelle scuole di Marola, Torri e Lerino
Il Comune di Torri di Quartesolo ha indetto recentemente un bando per la Fornitura, installazione e manutenzione di 7 impianti fotovoltaici a tetto, della potenza nominale fino a 20 kWh connessi alla rete elettrica che troveranno posto nei complessi scolastici di Marola (scuole elementari, medie e palestra), di Torri (scuole elementari, medie e palazzetto dello sport) e di Lerino (scuola elementare) per la produzione di energia elettrica a servizio di questi immobili scolastici. .
Leggi tutto